Novità su Stranger Things: il nuovo villain sarà Benito Mussolini. I Fratelli Duffer: “È già abituato al Sottosopra”

Nonostante l’emergenza coronavirus, i lavori su Stranger Things 4 vanno avanti, e dopo aver svelato nel trailer ufficiale il destino di uno dei personaggi più importanti della serie, i Fratelli Duffer hanno annunciato un’altra chicca per i fan: il villain che i nostri eroi dovranno affrontare nel Sottosopra sarà Benito Mussolini.

Stando a quanto dichiarato dagli stessi autori della serie, Mussolini ben si adatterà allo stile dello show in quanto già ben abituato al Sottosopra.

Secondo le prime indiscrezioni, i protagonisti iniziano ad insospettirsi quando iniziano a giungere delle voci nella nuova città in cui si trasferiscono. Sappiamo già infatti dalla fine della scorsa stagione che la famiglia Byers ha lasciato la cittadina fittizia di Hawkins, ed ora grazie agli ultimi rumor sappiamo anche la nuova destinazione dei protagonisti dello show, che si trasferiranno a Predappio.

stranger things sottosopra

Sempre più persone si vedono in giro con un’aria strana, che fino a poco tempo prima quasi non si notavano, perché il rumore e il clamore che suscitavano era giustamente ridotto.

Con il clima di paura generato dagli eventi delle prime tre stagioni però, hanno cominciato ad acquisire sempre più credibilità, infognando sempre di più la società. Ed è allora che in Stranger Things 4 tornano a farsi vive voci dalla dimensione parallela, su questa misteriosa figura che starebbe facendo anche cose buone, ad esempio bonificando il Sottosopra.

C’è addirittura chi dice che abbia inventato le pensioni per i demogorgoni e aggiustato il trasporto pubblico del Sottosopra. Voci strane, dunque, ma che cominciano a destare i sospetti dei protagonisti.

Si tratta sicuramente di una bella sorpresa, che renderà ancora più interessante la già bellissima serie Netflix, che strizza l’occhio ai nostalgici degli anni ’80, e da adesso anche ai nostalgici del Ventennio.

Che ne pensate?

 

 

No more articles