Coronavirus: tante serie TV danno lo stop alle riprese, tra cui Stranger Things 4, Young Sheldon, Lucifer e Grace and Frankie

L’emergenza Coronavirus sta avendo diverse conseguenze, non solo in campo sanitario come è ovvio che sia, ma anche per quanto riguarda la vita e il lavoro di tutti i giorni: non fanno eccezione naturalmente le produzioni televisive e cinematografico, e l’ultima serie TV in ordine di tempo a doversi fermare è Stranger Things 4, che ha dovuto dare lo stop alle riprese come misura precauzionale per limitare il contagio.

Anche negli Stati Uniti infatti la situazione è rapidamente divenuta critica, con il presidente Donald Trump che ha dichiarato l’emergenza nazionale. Negli USA si erano già fermati i campionati sportivi come l’NBA e la NCAA, e proprio ieri era arrivata la notizia che anche i talk show e i celebri late night all’americana sarebbero stati sospesi del tutto, anziché andare in onda normalmente, ma senza pubblico.

stranger things 4 stop riprese

Dunque per due settimane almeno, la maggior parte delle riprese dell’industria cinematografica e televisiva è da considerarsi sospesa, e tra gli show il cui stop è confermato troviamo Stranger Things, Sex/Life, Lucifer, Grace and Frankie, Grey’s Anatomy, The Prom, NCIS, Young Sheldon e tantissime altre.

Per il momento invece proseguono quelle di The Witcher 2, le cui riprese sono previste attualmente al di fuori degli Stati Uniti, anche se ovviamente anche questo caso sarà valutato nei prossimi giorni.

A questo punto è difficile fare previsioni, anche perché come già abbiamo visto nel nostro Paese, le misure cambiano anche su base quotidiana, e nessuno è attualmente in grado di capire e di predire quando l’emergenza potrà dirsi conclusa.

Di certo, come sono stati rinviati film come No Time To Die, Fast and Furious 9, Mulan e tanti altri, è possibile che per via dei ritardi nella produzione, dovremo abituarci all’idea di vedere rinviate anche diverse serie TV. 

Teniamo duro.

(Fonte: Deadline)

No more articles