Stranger Things è stata senza dubbio una delle serie rivelazione del 2016, la cui seconda stagione, in arrivo nel corso di quest’anno, è attesa da numerosissimi fan.

Non ci sono però molte informazioni a riguardo, se non l’ingresso di alcuni nuovi attori, come Sean Astin e Paul Reiser, che interpreteranno due nuovi personaggi, sui quali i creatori della serie, i fratelli Duffer, si sono un po’ sbottonati durante un’intervista rilasciata ad Entertainment Tonight.

Sean Astin interpreterà un personaggio chiamato Bob Newey, lavora per Radio Shack ed è stato confermato che sarà il nuovo compagnio di Joyce Byers (Winona Ryder).

“Sean Astin è una forza, vi sorprenderà. È un attore incredibile e ci stupisce ogni giorno sul set”, ha dichiarato Ross Duffer.

Altra star che ha firmato per la nuova stagione, dicevamo, è Paul Reiser, che i produttori hanno voluto a tutti i costi.

“Sognavamo di avere Paul Reiser e alla fine ce l’abbiamo fatta. Il personaggio che interpreta lo avevamo chiamato proprio col suo nome per un bel po’ di tempo, e pensavamo “Dovremmo chiamarlo, dovremmo vedere se vuole farlo davvero”, e alla fine l’abbiamo fatto. E il bello è che lui ha accettato perchè lo show piace a suo figlio. All’inizio lui non aveva capito il tipo di serie, ma suo figlio gliel’ha spiegato ed ha accettato”.

E voi cosa vi attendete dalla nuova stagione di Stranger Things? Ditecelo nei commenti!

(Fonte: ET)

No more articles