Mentre si susseguono le voci riguardo il futuro del franchise di Terminator, l’unico grande assente all’interno dei rumors che hanno fatto tremare i fans è stato il T-800 in persona: Arnold Schwarzenegger.

Schwarzie ha recentemente rilasciato un’intervista a Fandango, in cui dichiara che la saga di fantascienza che lo ha visto protagonista farà ancora parte del suo futuro, aprendo quindi alla possibilità di un ritorno nel nuovo film.

Sto attendendo di tornare nel nuovo Terminator, sì. Solo perché la Paramount non vuole proseguire il franchise non significa che non ci siano altri 15 studios disposti a farlo e non significa che il brand sia morto, o sbaglio? Stanno negoziando i dettagli del tutto con un’altra realtà, ma non posso rivelarvi i dettagli della cosa. Ma sì, la saga di Terminator non finirà. Poi ricordatevi che dopo il 2018 tornerà nelle mani di James Cameron e quindi continuerà. Sarà lui a produrlo e ci sarà un altro regista dietro la macchina da presa. Sono sempre disposto a fare un altro Terminator, specie se la storia è scritta bene e in grado di intrattenere tutto il mondo”.

(fonte: Fandango.com)

No more articles