Sony annuncia le nuove date d’uscita per The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima: sarà un inizio estate di fuoco.

Dopo i leak di The Last of Us 2 di cui vi abbiamo parlato stamattina, arrivati come un fulmine a ciel sereno, arriva la risposta di Sony, che decide di rivelare con una mossa a sorpresa la nuova data d’uscita del gioco, insieme a quella di Ghost of Tsushima.

Si tratta di due delle esclusive più attese di PlayStation 4, e tra gli ultimi titoli importanti del ciclo vitale della console, prima che questo Natale PS5 ci porti ufficialmente nell’era della next-gen.

The Last of Us 2 avrebbe dovuto essere disponibile a partire dal 29 Maggio dopo l’ultimo rinvio, ma l’emergenza coronavirus ha costretto Sony e Naughty Dog a cambiare nuovamente i propri piani. Dopo i leak di cui sopra, molti utenti avevano chiesto a Sony di far uscire almeno la versione digitale del gioco, in modo da venire incontro ai tanti fan che vogliono evitare spoiler.

Non sarà così, ma se non altro adesso sappiamo la nuova data d’uscita del gioco, che cade solo poche settimane dopo quella del 29 maggio: The Last of Us 2 infatti uscirà il 19 Giugno.

the last of us 2 data uscita

E solamente un mese dopo potremo goderci l’altra importantissima esclusiva, quella di Sucker Punch, dato che Sony ha annunciato anche la nuova data d’uscita di Ghost of Tsushima, che non uscirà dunque il 26 Giugno come precedentemente annunciato, perché sarebbe troppo a ridosso del titolo Naughty Dog, e che dunque sarà disponibile dal 17 Luglio.

Nel post, il colosso giapponese si prodiga nei ringraziamenti di rito ai due studi, ringraziando al contempo anche la community dei fan PlayStation per la pazienza e la comprensione.

Dopo la tempesta dunque torna il sereno: sarà sicuramente difficile fare lo slalom tra gli spoiler da qui al 19 Giugno, ma almeno adesso abbiamo una data d’uscita ufficiale, e sappiamo anche quando metteremo le mani su un altro titolo che tutti attendevamo. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno, per una volta.

(Fonte: PS Blog)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui