Neil Druckmann di Naughty Dog pensa al prossimo progetto dell’azienda: sarà The Last of Us Parte 3?

Mentre il secondo capitolo ancora non è arrivato nelle avide mani di noi videogiocatori, Neil Druckmann di Naughty Dog sta già pensando alla Parte 3 di The Last of Us, che potrebbe essere il prossimo progetto di cui si occuperà lo studio.

Lo sviluppatore ne ha parlato durante una recente intervista, in cui ha toccato diversi temi tra cui la serie TV in arrivo per HBO, rivelando che per uno show televisivo non essendoci lo stress di sistemare tutta la parte ludica e relativa ai bug, c’è più tempo per concentrarsi sulla storia e sui personaggi.

Alla fine dell’interessante chiacchierata però è arrivata la fatidica domanda: quali sono i progetti futuri di Naughty Dog? Ecco la risposta di Druckmann:

“Mentre inizi a chiudere tutto il lavoro, a livello creativo ci sono molte meno responsabilità, per cui la mia mente non può far altro che inziare a pensare alla prossima cosa da fare. Credo che possa essere la Parte 3 del gioco, oppure qualche nuova IP”.

the last of us parte 3

Insomma, la decisione è ancora piuttosto aperta, ma sapere che nei piani di Druckmann potrebbe esserci una terza parte di The Last of Us non fa che ben sperare i fan del videogioco.

Come detto, manca ancora poco più di una settimana all’arrivo della parte 2 sugli scaffali, e il titolo di Naughty Dog è sicuramente uno dei più attesi dagli appassionati di tutto il mondo, nonostante abbia avuto una gestazione piuttosto travagliato.

Dopo i numerosi rinvii, l’ultimo dei quali legato all’emergenza coronavirus, il titolo ha subito una pesante fuga di notizie ed è trapelata in rete praticamente l’intera trama. Per fortuna il 19 Giugno il gioco sarà disponibile e metterà fine allo slalom anti-spoiler.

Cosa vorreste invece per il futuro di Naughty Dog? Vi farebbe piacere The Last of Us Parte 3?

(Fonte: GQ)

 

No more articles