The Mandalorian può diventare un film? Non c’è fretta, ma Jon Favreau e Pedro Pascal sono aperti alla possibilità

The Mandalorian è stato senza dubbio un grandissimo successo per Disney+, e in attesa di vedere la seconda stagione dal 30 Ottobre in streaming, c’è chi ipotizza che la serie possa un giorno avere anche un film dedicato: una possibilità verso la quale Jon Favreau e lo stesso Pedro Pascal sono piuttosto aperti.

“Il confine è molto sottile adesso”, ha detto Favreau: “Le cose che avresti visto solamente al cinema ora le vedi in streaming, e credo che possa succedere anche l’inverso. Non c’è fretta, ma di sicuro siamo aperti alla possibilità, e ci entusiasma vedere dove la storia può portarci ed avere una certa flessibilità, perché non c’è un manuale d’istruzioni ora come ora.”

Il regista e attore si riferisce ovviamente alla situazione legata alla pandemia: “La tecnologia ci offre sempre nuove opportunità per raccontare la storia in un modo nuovo. Sono tempi davvero entusiasmanti per fare questo lavoro, e sono grato di poterlo svolgere da remoto, per via della natura della tecnologia con cui abbiamo a che fare. Per cui continuiamo ad andare avanti e a tenere il pallone in gioco, anche se sono tempi difficili per tutti”.

the mandalorian film

Anche Pedro Pascal come dicevamo sarebbe a favore dell’idea di un film, anche se non ci sono state ancora discussioni a riguardo: “Credo che sia un lavoro così bello che mi piacerebbe se diventasse anche un’esperienza per il grande schermo. Ma sembra funzionare così bene che non sono sicuro che sia qualcosa che rischierei di rovinare con un cambiamento così, no? Però sono certo che sia una sfida che potremmo vincere, non è che alle persone con cui lavoriamo manchi l’esperienza, anzi. Se qualcuno può farcela, quelli sono loro”.

Nel frattempo stanno per cominciare i lavori sulla terza stagione della serie, e la produzione inizierà entro la fine dell’anno, come fa sapere Jon Favreau: “Stiamo lavorando dando per scontato che riusciremo ad andare avanti. Siamo in situazioni molto ristrette, e spesso abbiamo diversi personaggi che indossano una maschera. Inoltre abbiamo un sacco di lavoro digitale che facilita le cose, per cui siamo uno show che probabilmente è ben attrezzato per essere flessibile in base ai protocolli che usciranno sulla ripartenza del lavoro”.

Che ne pensate delle parole del regista? Vi farebbe piacere vedere un film di The Mandalorian?

(Fonte: Variety)

No more articles