The Walking Dead 10 si concluderà senza un season finale: l’ultimo episodio sarà uno speciale rimandato a data da destinarsi

Come vi stiamo raccontando, ormai praticamente ogni giorno per via dell’emergenza coronavirus, un prodotto cinematografico o televisivo finisce per subire un rinvio, dato che l’industria dell’intrattenimento è una delle più colpite dalla brutta situazione che stiamo vivendo: ultimo in ordine di tempo è quello del season finale di The Walking Dead 10, che è stato appena posticipato a data da destinarsi.

La notizia giunge peraltro appena dopo l’ufficializzazione di un altro rinvio legato al franchise, ossia quello di The Walking Dead: World Beyond, il cui lancio era previsto ad Aprile, e che ora piomba nuovamente nell’incertezza del TBA.

Come specificato da un portavoce di AMC, il network che negli Stati Uniti trasmette lo show, lo stop alla produzione è stato dato prima che l’ultimo episodio venisse completato, per cui non sarà possibile trasmetterlo.

the walking dead season finale

“La situazione attuale sfortunatamente ci ha reso impossibile completare la post-produzione del season finale di The Walking Dead 10, per cui la stagione attuale terminerà con il suo quindicesimo episodio, il 5 Aprile. Il finale sarà trasmesso sotto forma di episodio speciale più avanti nel corso dell’anno”.

Insomma, la decima stagione di The Walking Dead si interromperà senza una vera e propria conclusione, che arriverà poi anch’essa a data da destinarsi con un episodio speciale, anche se le informazioni a riguardo (durata, data d’uscita, eccetera) naturalmente non sono ancora disponibili.

Non sono tempi difficili solo per gli zombie e i sopravvissuti però: è notizia di poco fa anche il rinvio di Wonder Woman 1984, mentre conosciamo già bene la situazione di Black Widow, inizialmente previsto per il 1 Maggio e rinviato, anch’esso senza una nuova data d’uscita. In molti però in questo caso stanno chiedendo che il film venga trasmesso su Disney+.

(Fonte: TV Line)

No more articles