Un live action per la via del grembiule arriverà nel corso del 2022

Se avete amato le avventure di Tatsu ci sono buone notizie per voi: il prossimo anno vedremo un film live action de La Via del Grembiule. Lo yakuza casalingo, apprezzato manga “slice-of-life” scritto e illustrato da Kōsuke Ōno, approderà prossimamente sulla televisione giapponese, nel corso dell’estate del 2022.

Non è esattamente una novità per Tatsu e famiglia comparire in carne e ossa sullo schermo televisivo. Un dorama in dieci episodi era infatti stato trasmesso alla fine dello scorso anno, ricevendo un discreto apprezzamento da parte delle persone che lo hanno visionato.

Il ritorno per un film appare quindi come una sorta di degna conclusione per l’opera in questione. Tutti i principali membri del cast e lo staff, tra cui Hiroshi Tamaki nei panni del protagonista Tatsu, Haruna Kawaguchi nei panni di sua moglie Miku, Jun Shison nei panni del suo ex subalterno Masa, e il regista Toichiro Ruto (Ossan’s Love), torneranno. Le guest star e la storia del film non sono ancora stati annunciati, ma sarà nostra cura informarvi appena ci saranno novità.

via grembiule live action

Parla Tatsu: le parole del protagonista de La via del grembiule sul film live action

Come era lecito aspettarsi la notizia ha portato grande soddisfazione al cast. A farsi portavoce di questi sentimenti è stato Hiroshi Tamaki, che nel dorama ha interpretato Tatsu.

“Non avrei mai pensato che sarebbe diventato un film!” ha detto Tamaki. “È passato circa un anno da quando la serie è andata in onda, ma quando sono iniziate le riprese del film… tutto è andato a posto così facilmente che ho pensato che le riprese fossero ricominciate dopo solo un pausa di una settimana da quelle precedenti”.

“È strano, non mi sono mai sentito così prima. Ma il suono delle risate del regista Ruto e dello staff durante le riprese, è un vero sollievo. Sono così felice di avere un momento in cui posso ridere! Farò del mio meglio per dare al film un buon retrogusto, qualcosa del tipo “Sembra brutto, ma ha un buon sapore”. Per favore, aspettate con ansia ‘La via del grembiule: Il film’!”

(fonte: CruncyRoll)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.