BlizzCon: VKLiooon batte bloodyface per 3-0 e diventa la prima campionessa mondiale di Hearthstone.

La vittoria di ieri per 3-0 contro il giocatore statunitense Brian “bloodyface” Eason durante la BlizzCon 2019 ha rappresentato una prima volta assoluta: VKLiooon è infatti la prima giocatrice di sesso femminile ad essere incoronata Global Champion di Hearthstone.

Dopo essere stata la prima donna a qualificarsi per le Global Finals, la giocatrice, il cui vero nome è Xiaomeng Li, si è aggiudicata dunque anche il torneo principale con una notevole serie di dieci vittorie consecutive, fino ad arrivare alla finale vinta quasi senza storia, vinta con un secco tre a zero.

vkliooon hearthstone

Il suo non è ancora un nome noto in Occidente, ma probabilmente da adesso possiamo aspettarci di vederla nuovamente all’opera anche nelle serie competitive del gioco europee ed americane. VKLiooon dopo la partita ha ringraziato i fan per il supporto, raccontando anche un aneddoto.

Un paio d’anni fa, durante un altro torneo importante, un giocatore le aveva detto di aver sbagliato fila perché “questa cosa non fa per te“. Evidentemente si sbagliava di grosso. “Voglio dire a tutte le ragazze che sognano di partecipare a una competizione esports, anche solo per la gloria, se volete farlo e credete in voi stessi non dovreste pensare a che sesso apparteniate e farlo e basta”, ha detto la neo-campionessa, che oltre al titolo di campione del mondo si è portata a casa anche 200.000 dollari.

Una bella soddisfazione dunque per VKLiooon che ha dimostrato ulteriormente che quello degli esport è un mondo che non può considerarsi aperto solamente a un genere.

Sempre durante la BlizzCon sono stati annunciati gli attesissimi Overwatch 2 e Diablo 4. Sul nostro sito trovate tutte le ultime novità a riguardo.

(Fonte: PC Gamer)

No more articles