Dopo il rinvio arriva la conferma che Watch Dogs Legion, Gods and Monsters e Rainbow Six Quarantine saranno titoli cross-gen

Dopo il recente annuncio ufficiale di PlayStation 5, si può dire che la next gen sia realmente dietro l’angolo. Lo sa bene anche Ubisoft che, recentemente, ha confermato che Watch Dogs Legion, Gods and Monsters e Rainbow Six Quarantine – già soggetti a un rinvio comunicato la scorsa settimana – saranno i suoi primi titoli cross-gen.

A dare la notizia è il CEO della compagnia, Yves Guillemot, che nel corso di una sessione Q&A – tenuta in occasione della comunicazione delle entrate registrate nella prima metà dell’anno fiscale 2020 – ha dichiarato che i suddetti titoli sbarcheranno nel 2020 sia sulle console di quella che diventerà la vecchia generazione – ossia PlayStation 4 e Xbox One – sia sulle nuove piattaforme, PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Va da sé che, le versioni per le console di nuova generazione, potranno trarre tutti i benefici dalla potenza offerta dai due hardware, e risulteranno dunque superiori sotto diversi aspetti tecnici.

watch dogs cross-gen

Andando avanti con la propria dichiarazione, Guillemot ha aggiunto anche un particolare piuttosto interessante: oltre ai già citati Watch Dogs Legion, Gods and Monsters e Rainbow Six Quarantine, tra i titoli cross-gen di Ubisoft sono previsti altri due tripla A non ancora annunciati.

“Questi cinque titoli saranno disponibili per questa generazione di console e per la prossima, e beneficeranno completamente di tutte le nuove feature che arriveranno insieme alle macchine. Saranno molto interessanti per i giocatori, visto che permetteranno anche di scaricare nuovi contenuti molto più velocemente e di beneficiare di un framerate superiore.”

Sfortunatamente, al momento, non è stata svelata nessuna data d’uscita ufficiale né dei tre titoli già annunciati, né dei due tripla A ancora avvolti da un fitto alone di mistero.

Come sempre vi invitiamo a farci sapere la vostra opinione in merito: che ne pensate della politica relativa ai titoli cross-gen? E, soprattutto, quali potrebbero essere i due tripla A non ancora annunciati?

Fonte: IGN

No more articles