Un nuovo report sulla seconda stagione di The Witcher suggerisce chi vestirà i panni di altri personaggi, tra i quali anche Eredin, Lara Dorren e Ithlinne

Nonostante le riprese della seconda stagione di The Witcher siano ufficialmente terminate – come ricordato anche da Netflix nel cinguettio che trovate in calce a questa news – non cessano i report in merito ai personaggi che vi prenderanno parte, tra i quali potrebbero esserci anche Eredin, Lara Dorren e Ithlinne.

Fonte del nuovo report è il noto portale Redanian Intelligence – rivelatosi particolarmente affidabile in passato – che, dopo aver divulgato, la scorsa settimana, le foto di quella che sembrerebbe essere la Caccia Selvaggia, aggiunge oggi nuova carne al fuoco svelando nuovi nomi di attori coinvolti e dei relativi personaggi.

I nuovi ingressi

  • Eredin Bréacc Glas – che nello show di Netflix sarà di Sam Hazeldine (Knightfall, Peaky Blinders) il compito d’interpretare il Re della Caccia Selvaggia in persona;
  • Lara DorrenNiamh McCormack sarà, invece, l’elfa Lara Dorren aep Shiadhal, una delle figure più importanti del mondo di The Witcher, da lei deriva il cosiddetto “Dono di Lara” il Sangue Ancestrale che scorre anche nelle vene di Ciri;
  • Ithlinne Aegli aep Aevenien – Il celebre oracolo di razza elfica che predisse moltissimi eventi (tra i quali le Guerre Settentrionali e la Caccia alle Streghe) sarà interpretata da Ann Firbank (Les Misérables, Star Wars: L’Ascesa degli Skywalker);
witcher seconda stagione eredin
  • Jarre – A Joseph Paynes il compito di vestire i panni del giovane scriba del Tempio di Melitele di Ellander, presieduto da Nenneke (Ajoa Andoh)
  • Re Vizimir – Il Re della Redania sarà interpretato da Ed Birch (The Last Kingdom);
  • Voleth MeirAnia Marson vestirà i panni di uno dei (pochi) personaggi che non hanno una controparte nei testi di Andrzej Sapkowski, l’unica descrizione che abbiamo proviene dalla casting call, dove veniva descritta come

“Una donna molto anziana e dai capelli bianchi. Un demone, che girovaga per le terre facendo affari e cacciando i desideri più profondi e oscuri della gente.”

  • Aylne – Anche Emily Birt vestirà i panni di un personaggio mai apparso nei libri, che, sempre stando alla fonte del report, dovrebbe rispondere alla seguente descrizione apparsa nella casting call:

“Una prostituta fiera che si unisce a un gruppo di soldati che non ha paura di comandare.”

Per scoprire se la voce sarà ufficialmente confermata, non ci resta che attendere l’uscita della seconda stagione di The Witcher che, salvo rinvii, dovrebbe sbarcare sulla piattaforma entro la fine del 2021. Nel frattempo vi ricordiamo che, a Maggio, inizieranno anche le riprese di The Witcher: Blood Origins, prequel ambientato 1200 anni prima rispetto agli eventi che hanno visto protagonista Geralt di Rivia.

Fonte: CB

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.