Netflix diffonde un nuovo poster per la seconda stagione di The Witcher, avente come protagonista Geralt

Cresce l’attesa per la seconda stagione del The Witcher targato Netflix, che nel frattempo continua la propria campagna promozionale divulgato un nuovo poster ufficiale. Protagonista della nuova immagine – che trovate di seguito – è il Geralt di Rivia di Henry Cavill, qui ritratto mentre indossa la… tipica divisa dei witcher, con tanto di cintura legata alla coscia e riservata alle preziosissime misture alchemiche dello strigo.

“Destinato a proteggere” è la frase che accompagna la nuova immagine, frase che Lauren S. Hissrich arricchisce con qualche dettaglio in più. “Creato per uccidere. Destinato a proteggere.” scrive la showrunner sul proprio profilo Twitter, aggiungendo che conosciamo “Geralt come il miglior cacciatore di mostri del Continente, ma è giunto ora il momento di rimuovere i vari strati dell’armatura da witcher, e scoprire un nuovo lato del Lupo Bianco.”

witcher poster seconda stagione

“Un nuovo lato del Lupo Bianco…”

Le parole della Hissrich rispecchiano perfettamente quanto sappiamo finora della seconda stagione di The Witcher. Sin dal suo annuncio, è stato svelato che i nuovi episodi approfondiranno ancora di più il legame che stringe Ciri e Geralt, uniti dal destino anche grazie all’antica usanza della Legge della Sorpresa. La discendente di Lara Dorren è tuttavia in possesso di un potere che stenta a controllare e sarà compito dello strigo accompagnarla e proteggerla lungo il suo cammino.

Nella seconda stagione li vedremo arrivare nella fortezza di Kaer Morhen, dimora e scuola di addestramento dei witcher, guidata dallo storico mentore di Geralt, Vesemir. Grazie al recente lungometraggio animato Nightmare of the Wolf, è stata data ai fan la possibilità di conoscere meglio la figura e i valori di quello che sarà maestro, padre e mentore del Lupo Bianco. Il perfetto antipasto – anche a detta della stessa Hissrich – in attesa dei nuovi episodi della serie, che sbarcheranno sulla piattaforma il prossimo 17 Dicembre.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.