Rinvio anche per Wonder Woman 1984 che arriverà nelle sale a ottobre

Dopo l’annuncio del rinvio di Tenet – atteso film di Christopher NolanWarner Bros. comunica che anche l’uscita nelle sale di Wonder Woman 1984 sarà posticipata.

La seconda pellicola cinematografica dedicata alla Principessa delle Amazzoni di casa DC Comics, inizialmente prevista per il prossimo 14 agosto, slitta in autunno, al 2 ottobre 2020.

Mentre in Italia ci prepariamo a tornare nelle sale dal prossimo 15 giugno – che riapriranno con precise norme di sicurezza stabilite dal Governo, che tuttavia non includono l’utilizzo obbligatorio della mascherina – negli Stati Uniti la vita sembra risentire ancora degli effetti causati dalla quarantena, dal Covid-19 e dalle varie manifestazioni e proteste del movimento Black Lives Matter, come precisato anche dalla regista del film, Patty Jenkins.

wonder woman 1984 rinvio

“Avrei voluto poter condividere il nostro film ieri, ma ci sono cose più importanti che stanno accadendo nel nostro mondo e sulle quali dovremmo concentrarci in questo momento. Grazie a tutti i nostri fan per esser così grandi e per stare al nostro fianco. Non vedo l’ora che possiate vederlo!”

Vi ricordiamo che in Wonder Woman 1984 tornerà – dopo Batman v Superman, Wonder Woman e Justice LeagueGal Gadot nei panni di Diana Prince, che sarà nuovamente affiancata da Chris Pine (Steve Trevor), Connie Nielsen (Ippolita) e Robin Wright (Antiope). Il cast sarà, inoltre, arricchito da Kristen Wiig (Barbara Ann Minerva alias Cheetah), Pedro Pascal (Maxwell Lord), Natasha Rotwell, Ravi Patel, Gabriella Wilder, Kristoffer Polaha e Amr Waked.

No more articles