La chiusura dei cinema potrebbe protrarsi, e allora Warner Bros potrebbe decidere di distribuire Wonder Woman 1984 via streaming

Dopo un 2019 da dimenticare ed il solo Joker ad averne risollevato le sorti, Warner e DC hanno davvero bisogno che il 2020 vada meglio, ma vista la situazione legata al coronavirus e la conseguente chiusura dei cinema, le cose non sembrano girare per il verso giusto: ecco perché si sta facendo strada l’ipotesi di lanciare Wonder Woman 1984 via streaming.

Si tratta infatti di uno dei film su cui la casa di produzione punta di più, la cui uscita è prevista per il 5 Giugno, e sebbene non sia attualmente in programma un rinvio, la situazione legata all’epidemia è in continua evoluzione, e non è detto che le misure restrittive preventive non possano protrarsi ulteriormente, costringendo dunque a prolungare il periodo di chiusura dei cinema.

La sensazione insomma è che Warner farà di tutto per far uscire il film nelle sale, ecco perché non ha ancora annunciato un rinvio, ma che il rischio di posticipare il film ci sia eccome.

wonder woman 1984 streaming

Quale potrebbe essere una soluzione? Studiare il tentativo che alcuni studi hanno già iniziato a fare: Disney ad esempio ha lanciato Frozen 2 su Disney+ prima del previsto, così come ha anticipato la release di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sulle piattaforme on demand. Sony ha anticipato l’uscita on demand dell’ultimo film di Vin Diesel, Universal lancerà Trolls World Tour in versione digitale a noleggio al costo di circa 20 euro, e ancora Disney ha proprio ieri annunciato l’uscita di Onward su Disney+ il 3 Aprile. La stessa Warner ha anticipato l’uscita on demand di Birds of Prey, per cui non sarebbe nemmeno una prima volta.

Insomma, laddove non possono intervenire i botteghini, potrebbero sopperire i guadagni digitali. Così anche Wonder Woman 1984 potrebbe essere diffuso con qualche offerta via streaming per offrire uno svago a tutti quelli che sono in isolamento domestico, e per far rifiatare un po’ le casse della casa produttrice, in questo momento di grande difficoltà.

Voi che ne pensate? Vi piacerebbe poter vedere il film da casa, o aspetterete eventualmente l’uscita nei cinema?

(Fonte: Indiewire)

No more articles