5OlnIvFGM1M

L’atteso Wonder Woman 1984 di Patty Jenkins si mostra nel primo trailer e nei poster ufficiali

Come anticipato nella giornata di sabato, Warner Bros. Pictures ha divulgato il primo trailer ufficiale di Wonder Woman 1984, seconda pellicola cinematografica dedicata alla Principessa delle Amazzoni di casa DC.

Nel filmato, che potete vedere in cima a questa notizia doppiato in italiano e qui sotto in lingua originale, vediamo la bella Gal Gadot nuovamente nei panni di Diana Prince, affiancata da Chris Pine che torna nel ruolo di Steve Trevor.

Sinossi:

“Un rapido salto negli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, dove dovrà affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah.”

Parlando della trama, vi ricordiamo che, qualche mese fa, sono stati diffusi alcuni dettagli in merito, secondo i quali il film non terrà conto né degli eventi visti in Batman v Superman, né di quelli visti nel più recente Justice League, pur rimanendo un sequel diretto del primo film dedicato a Diana.

wonder woman 1984 trailer

Dopo il successo della Wonder Woman – che ha incassato un totale di 822 milioni di dollari in tutto il mondo – alla regia di Wonder Woman 1984 torna nuovamente Patty Jenkins che riveste anche il ruolo di sceneggiatrice insieme al “boss” di casa DC Comics, Geoff Johns e a David Callaham.

Il film è prodotto da Deborah e Zack Snyder, Charles Roven, Patty Jenkins, Gal Gadot e Stephen Jones, mentre Rebecca Steel Roven Oakley, Richard Suckle, Marianne Jenkins, Geoff Johns, Walter Hamada, Chantal Nong Vo e Wesley Coller sono i produttori esecutivi.

Nel cast, oltre ai già citati Gal Gadot (Diana Prince/Wonder Woman) e Chris Pine (Steve Trevor), vedremo Pedro Pascal (Max Lord), Kristen Wiig (The Cheetah), Robin Wright (Antiope) e Connie Nielsen (Hippolyta).

L’uscita nelle sale di Wonder Woman 1984 è fissata per il prossimo 4 giugno 2020 e, nell’attesa, sono stati divulgati anche alcuni poster ufficiali, dedicati ai protagonisti del film, che vi lasciamo nella gallery sottostante.

No more articles