Il grandissimo interesse generato dall’uscita di God of War su Ps4 sembra avere degli strascichi anche sulla rivale Xbox.

In un suo intervento su Twitter Ryan McCaffrey ha fatto riferimento al successo che sta ottenendo il titolo di Sony.

“I fan dell’Xbox muoiono dalla voglia di godersi un’esclusiva del calibro di God of War. Solo che a Sony sono occorsi dieci anni per realizzare dei first party di questa portata, iniziando dall’epoca della Ps3. Anche per l’Xbox è possibile raggiunere questi obiettivi, ma potrebbe volerci un bel po’ di tempo.”

A questo post ha fatto seguito quello di Phil Spencer, che ha così risposto.

“L’hardware e i nostri servizi sono elementi che hanno richiesto tempo, e a sua volta è necessario del tempo per far crescere le produzioni first party. Un first party con contenuti single player concepito e realizzato nel modo giusto è il nostro scopo e quello che gli utenti Xbox si meritano. Potremo ottenere risultati simili a quelli che abbiamo ottenuto con l’hardware e i servizi.”

No more articles