Si terrà il 24 Ottobre l’evento Zagarolo Game City, dove Stay Nerd sarà presente come media partner

Stay Nerd si prepara per Zagarolo Game City, evento al quale parteciperà in qualità di media partener, presentando tra le altre cose il numero 0 della propria rivista, KUMA. Per chi non conosce ZGC si tratta di un progetto patrocinato dalla Regione Lazio, dedicato alla programmazione e al networking, volto a valorizzare l’esperienza professionale nel campo del gaming in Italia.

A seguito della Game Jam del 2020 Zagarolo Game City torna con un gran finale concentrato in 24 ore, durante le quali sarà presente anche Stay Nerd, presentando KUMA. Si tratta di un nuovo progetto del nostro portale, una rivista di ambito videoludico che verrà presentata in anteprima per l’occasione.

“In concomitanza con l’evento, sarà lanciato anche il numero zero della rivista KUMA, output del progetto regionale realizzata dal media partner Stay Nerd. Una scelta editoriale fortemente voluta dagli organizzatori di Zagarolo Game City, dall’estetica ibridata dal medium fumetto – e ispirata dalle riviste di design – nella copertina dell’artista milanese Jacopo Starace che dopo aver lavorato per alcune case editrici italiane e francesi, collabora tutt’ora come copertinista per alcuni editori di libri di narrativa e saggistica e fa parte del Progetto Stigma”.

zagarolo game stay nerd

Non solo Stay Nerd allo Zagarolo Game City: vedremo anche la prima mostra dedicata a SPINCH

In occasione dello ZGC i visitatori che si ritroveranno presso lo Spazio Attivo Lazio Innova di Zagarolo LOIC (Lazio Open Innovation Centre), all’interno di Palazzo Rospigliosi, potranno godersi anche la prima mostra al mondo su SPINCH – videogioco disegnato dall’artista canadese Jesse Jacobs.

“Curatore della mostra è Strane Dizioni, la casa editrice indipendente che produce libri serigrafati e rilegati a mano. La passione per l’illustrazione e la serigrafia fanno di Strane Dizioni un punto di riferimento per tanti autori che negli anni hanno affidato all’editrice marchigiana la mise en place delle loro opere. Un sodalizio, quello con Jesse Jacobs, che ha origine già nel 2016 nell’ambito del Ratatà Festival a Macerata: un connubio di colori, forme e psichedelica giocosità che sta crescendo a pieno ritmo e che avrà la sua massima esplosione a Zagarolo”.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo ai siti lazioinnova.it e zagarologamecity.com.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.