Lo scorso weekend, il diciannovenne Nikita clawz Marchinksy dalla Bielorussia ha sbalordito la scena eSport di Quake ai primi Quake World Championships, sbaragliando squadre di veterani con la sua vittoria in modalità Duello e quella della sua squadra 2Z in modalità Sacrificio.

Insieme ai compagni di squadra Latrommi, Silencep e Xron, clawz ha contribuito alla conquista del premio di 300.000 dollari in Sacrificio, vincendo 3 a 1 contro una squadra di veterani leggendari del calibro di noctis, fazz, stermy e toxjq. Quindi ha sconfitto il Giocatore dell’Anno 2005, Sander Vo0 Kaasjager, vincendo il super premio da 100.000 dollari.

I primi Quake World Championships hanno ospitato decine di squadre e centinaia di giocatori nella classica prova di abilità 1 contro 1 in modalità Duello e nella nuova modalità 4 contro 4, Sacrificio. 8 squadre di Sacrificio e 40 giocatori Duello hanno gareggiato nello scorso weekend al QuakeCon per l’incredibile montepremi di 1 milione di dollari.

Le competizioni professionistiche di Quake Champions continuano nel 2017 con altri due eventi: il DreamHack Denver Quake Championship con in palio 75.000 dollari dal 20 al 22 ottobre, e il Quake Champions Invitational con un premio da 350.000 dollari nell’ambito del DreamHack Winter in Svezia dall’1 al 4 dicembre. I dettagli sulle modalità di iscrizione verranno diffusi prossimamente.

Le manine delle lontre sono perfette per scrivere velocemente al computer, così in Stay Nerd ne abbiamo assunte 12 per occuparsi delle news! Nessuna lontra viene maltrattata, ma anzi vengono ricompensate con tanto pesce, crostacei e scatoline colorate di diversa dimensione da mettere in ordine! Recentemente, gli è anche stato messo a disposizione un bazooka spara-pesce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui