Particolare collaborazione tra Adidas e i Simpson: il marchio sportivo ha prodotto due paia di scarpe dedicate al Flaming Moe e alla Birra Duff

Adidas ha annunciato una particolare collaborazione con… I Simpson: sono infatti in arrivo da parte del celebre “Brand with the Three Stripes” due paia di scarpe dedicate al Flaming Moe e alla Birra Duff, con il primo che è un drink speciale che fa parte di uno degli episodi più celebri della serie, e la seconda che è la popolare marca di birra venduta a Springfield.

Le Adidas Flaming Moe sono basate sulle ZX 1000 e sono viola con dettagli rossi, con motivi fiammeggianti e la scritta Flaming Moe sulla linguetta. L’altro paio ha invece il design delle Forum 84 Low e hanno i colori della lattina dell’iconica birra springfieldiana.

adidas simpson scarpe flaming moe duff

Entrambe le variazioni andranno in vendita dal 19 Maggio e come prevedibile saranno esaurite in brevissimo tempo, per cui per chi fosse interessato vale la pena farsi un giro su The Sole Supplier. E se le scarpe dedicate alla birra Duff sono un ottimo omaggio ai Simpson, quelle del Flaming Moe sono davvero qualcosa di unico.

Si tratta di un drink, che nella traduzione italiana viene chiamato “Flambé Boe”, inventato da Homer, che in un episodio della terza stagione fa assaggiare a Moe il barista, appunto, che decide di appropriarsi della ricetta e commercializzarlo con il suo nome. Il drink diviene un successo straordinario, e nell’episodio c’è anche un’apparizione come guest star degli Aerosmith, che suonano proprio nella taverna di Moe. Uno degli episodi più divertenti probabilmente di tutta la serie.

Che ve ne pare di questa collaborazione tra Adidas e I Simpson? Quale dei due modelli di scarpe preferite?

(Fonte: Screen Rant)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.