Dopo il crossover con Star Wars in uscita in occasione dello Star Wars Day su Disney Plus, gli autori dei Simpson sono aperti a nuove contaminazioni, anche con Marvel

In occasione dello Star Wars Day del 4 Maggio, come vi abbiamo raccontato, su Disney Plus è stato distribuito in streaming un corto animato degli autori dei Simpson, un vero e proprio crossover della gialla famiglia di Springfield con l’universo di Star Wars, ora che entrambe le proprietà sono sotto la stessa grande bandiera disneyana, e c’è chi per lo stesso motivo ora sogna un crossover con Marvel, che sembra sempre più probabile.

simpson marvel crossover

Il Risveglio della Forza dopo il Riposino è il terzo di una serie di cortometraggi animati incentrati su Maggie, privi di dialogo: il primo “The Longest Daycare” è uscito nel 2012, ed è stato anche candidato a un Premio Oscar; il secondo, “Playdate with Destiny” è uscito su Disney Plus ad Aprile 2020.

Quello su Star Wars però dovrebbe essere il primo di una nuova serie di corti dei Simpson che Disney Plus farà uscire nel corso dell’anno, come omaggio ai vari franchise di proprietà di Disney. Non è infatti la prima volta che i Simpson realizzino una parodia di Star Wars, ma ora si tratta di una collaborazione in qualche modo ufficiale. Evidentemente lo stesso trattamento gli autori hanno pensato di riservarlo anche ad altre IP, ora che condividono la stessa proprietà.

Stando a quanto riportato, uno sarebbe addirittura già in sviluppo.

Nuovi corti dei Simpson: le parole di Al Jean:

“Non posso dire di che si tratta, ma è davvero entusiasmante, in molti modi diversi. L’unico obiettivo è quello di spaziare tra i titoli di Disney Plus, da Star Wars a Nat Geo, e piantare il nostro seme dappertutto”.

Marvel potrebbe dunque essere il prossimo crossover? “Potrebbe“, ha detto Jean. “Sono un grande fan di Marvel. Già abbiamo avuto a che fare con loro in qualche modo, abbiamo fatto un sacco di parodie su di loro, e li abbiamo avuti anche come ospiti nello show, incluso Kevin Feige. Per cui il nostro rapporto con loro è fantastico. Così come sono stato ispirato da Star Wars per 40 anni, sono cresciuto leggendo i fumetti Marvel, e ne ho ancora un bel po’. Se qualcuno mi avesse detto che da grande avrei scritto per Star Wars e Marvel, ne sarei stato molto contento”.

Che ne pensate delle parole di Al Jean? Lo vorreste un crossover tra i Simpson e il mondo Marvel?

(Fonte: Variety)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui