La creatrice della serie Uncharted Amy Hennig conferma di aver lasciato EA e il progetto di Star Wars legato a Visceral Games

Amy Hennig, creatrice della serie di Uncharted, ha da poco rilasciato una nuova intervista. Tra gli argomenti toccati c’è stato anche il suo rapporto con EA e il progetto di Star Wars affidato un tempo a Visceral Games.

La game director ha spiegato di aver interrotto i rapporti con Electronic Arts dopo la chiusura di Visceral e il trasferimento del gioco agli studi di EA Vancouver.

“In questo momento non sto lavorando a progetti legati a Star Wars. Non so cosa possa riservare il futuro, tuttavia per ora quel progetto è fermo. EA Vancouver è al lavoro su qualcosa di del tutto diverso. Quando si passa a uno scenario di gioco più open world  si ottiene un gioco estremamente diverso rispetto a quello originale. Erano tutti affezionati al nostro lavoro, sarebbe bello se riuscissimo a riportarlo in vita in qualche maniere. Tuttavia è complicato”.

(fonte: Eurogamer.net)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui