Gli eventi del nuovo DLC di Borderlands 2 introdurranno quelli del terzo capitolo

Nelle scorse ore Gearbox, probabilmente a causa di un errore, ha rivelato l’uscita di un nuovo DLC di Borderlands 2; il gioco è apparso per pochi istanti nella pagina di Steam per poi essere rimosso, tuttavia alcuni utenti hanno postato in rete degli screenshot.

Secondo quanto riportato anche da ResetEra e Reddit, il gioco in questione sarebbe un’espansione gratuita del secondo capitolo che prende il nome di Commander Lilith & The Fight For Sanctuary.

L’uscita sarebbe prevista per il 9 giugno, giorno in cui è programmata, inoltre, la conferenza E3 2019 di Microsoft che in molti stanno attendendo per l’annuncio della nuova console Xbox Scarlett, successore dei due altri progetti di casa Microsoft: Xbox One e Xbox One X.

All’interno del nuovo DLC troveremo una nuova avventura con personaggi ricorrenti della saga che dovranno affrontare una nube di gas la quale starebbe avvelenando Pandora, insieme all’attacco a Sanctuary ed al furto della mappa che porta alla Cripta. Secondo quanto trapelato dalle recenti notizie, la storia dovrebbe spiegare meglio cosa accade nell’arco di tempo di circa sette anni che separa la fine di Borderlands 2 dal terzo capitolo, andando quindi ad anticipare qualche dettaglio del nuovo gioco.

Fra le tante novità, è stata rivelata la presenza di un nuovo grado di rarità, stiamo parlando del grado “Arcobaleno“, il che andrebbe a confermare le indiscrezioni circolate tempo fa grazie ad un tweet diffuso dall’account CaptainKony che ha scoperto la notizia fra i file del gioco.

In attesa di dichiarazioni da parte della software house, vi ricordiamo che il terzo capitolo della saga uscirà il 13 settembre 2019.

 

Fonte: Eurogamer

 

No more articles