Robert Downey Jr e Don Cheadle hanno tributato un commovente omaggio a Chadwick Boseman durante gli MTV Awards

Nella serata di ieri si è tenuta, anche se in maniera ridotta e da remoto, la cerimonia di assegnazione degli MTV Movie & TV Awards, durante la quale Robert Downey Jr e Don Cheadle hanno reso omaggio a Chadwick Boseman, l’attore che con loro ha condiviso lo schermo dei grandi cinecomic Marvel, scomparso lo scorso Agosto.

Boseman ha ricevuto il premio Hero for the Ages, e i due attori lo hanno voluto ricordare nel video postato poi anche dalla stessa MTV su Twitter:

 

RDJ: “Dal primo momento che lo vedi sul grande schermo o la prima volta che hai l’opportunità di conoscerlo di persona, capisci che la sua energia e la sua intensità sono fuori dal comune. C’era qualcosa di diverso e speciale in Chadwick Boseman.”

DC: “Ogni volta che era sul set ispirava e influenzava tutti i presenti, e a ogni scena riusciva a ottenere nuovi fan. Aveva il potere incredibile di unire le persone, nell’amore per il suo lavoro e il rispetto per la sua persona. Il modo in cui ha vissuto la sua vita ha unito le persone dietro uno scopo più grande, e questa sarà la sua più grande eredità.”

RDJ: “Con gli Avengers abbiamo avuto l’opportunità di interpretare personaggi che hanno un significato, e che sono memorabili. Chadwick Boseman incarnava davvero quello che significa essere un supereroe. Il suo impatto come icona sullo schermo e come uomo è stato incredibile e non può essere quantificato con i successi ai botteghini, ma dalle legioni di fan che lo celebreranno per gli anni a venire.”

chadwick boseman omaggio

DC: “Chadwick sarà ricordato per sempre come Black Panther, ma ha anche interpretato in maniera magistrale delle personalità reali iconiche che hanno cambiato il mondo: Thurgood Marshall, James Brown, Jackie Robinson. Ha portato umanità e verità nel raccontare queste persone in un modo che onorasse la loro memoria.”

RDJ: “E non è stato un eroe solo sul grande schermo. La lista di azioni e gesti che hanno ispirato altre persone è troppo lunga per essere riassunta qui. Il mostrarsi e l’esserci sempre per la famiglia, gli amici e i fan, alcuni dei quali stavano combattendo lo stesso nemico invisibile. Era il più eroico di tutti anche essendo semplicemente Chad. È lì che era più grande di chiunque avesse mai interpretato sullo schermo.”

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.