Le riprese della reunion di Friends potrebbero essere girate ad Agosto. Ne ha parlato David Schwimmer, che ha svelato alcuni particolari

La reunion di Friends, attesa da anni da tutti i fan della celebre sitcom, avrebbe dovuto essere l’evento televisivo di questa primavera, dato che in origine era prevista per fine maggio, in contemporanea all’arrivo di HBO Max, ma la pandemia ha sconvolto i piani di tutti ed è stata rimandata: forse però ci siamo, e le riprese potrebbero avvenire nel mese di Agosto.

A parlarne stavolta è stato David Schwimmer, che nella serie interpreta Ross Geller e che ha accettato di unirsi allo storico cast composto da Matt Le Blanc, Matthew Perry, Lisa Kudrow, Jennifer Aniston e Courteney Cox per un episodio speciale della durata di un’ora.

Come era trapelato già in passato, l’episodio speciale non farà parte della serie, e gli attori insomma non interpreteranno i loro personaggi. Sarà una sorta di rimpatriata, con qualche sorpresa.

friends reunion agosto

Dopo lo scoppio della pandemia però, le misure restrittive per limitare il diffondersi del virus hanno di fatto bloccato tutte le produzioni televisive e cinematografiche, per cui non è stato possibile girare le riprese. Nelle intenzioni degli attori e degli autori poi, lo show doveva essere filmato dal vivo e con la presenza del pubblico, per cui la cosa è stata ancora più rallentata.

Per fortuna si inizia a intravedere la luce. Ecco le parole di Schwimmer:

“Speriamo di girarlo ad Agosto, ovviamente se sarà possibile farlo in sicurezza. Parte del piano è sempre stata di avere la presenza del pubblico dal vivo, come componente dello show. A proposito, sarà senza copione e non interpretiamo in nostri personaggi. Sarà praticamente un’intervista con tutti e sei di noi riuniti letteralmente per la prima volta da, credo, dieci anni. Vedremo. Spero che si faccia ad Agosto, altrimenti la faremo appena sarà possibile farla in sicurezza”.

Insomma, un altro po’ di pazienda, ma ci siamo quasi.

(Fonte: Comic Book)

No more articles