Stop alle riprese di Friends per via del coronavirus: lo speciale di un’ora però potrebbe comunque arrivare entro Maggio

Come avrete ormai capito, la situazione legata al coronavirus sta facendo danni enormi all’industria dell’intrattenimento, che è stata costretta a spostare la data d’uscita di moltissimi film e serie TV per via delle misure restrittive imposte a tutti per limitare quanto più possibile la diffusione dell’epidemia: una delle serie colpite potrebbe essere Friends, la cui reunion è attesissima da tutti, ma che potrebbe subire un lieve ritardo per via dello stop alle riprese.

Soprattutto negli Stati Uniti, la reunion di Friends è vista come l’evento televisivo dell’anno, per cui la notizia dello stop delle riprese ha gettato nel panico moltissimi dei fan del celebre show. Come saprete, Friends è amatissima, e a 16 anni dalla sua conclusione, sono ancora molti i fan di Chandler, Rachel, Ross, Joey, Monica e Phoebe, che torneranno in scena nello storico Stage 24 dei Warner Bros Studios di Burbank.

friends riprese

Il loro ritorno era stato tanto rumoreggiato nel corso del tempo, e dopo alcune voci sempre più insistenti risalenti agli ultimi mesi, è finalmente divenuto ufficiale, sotto forma di uno speciale di un’ora, che dovrà introdurre e trainare l’ingresso della serie TV nel catalogo di HBO Max, il servizio streaming di Warner Bros. che sarà lanciato negli USA a Maggio.

Lo stop alle riprese, dicevamo, ha un po’ scombussolato i piani dell’azienda, anche se c’è ancora la speranza di riuscire a finire il tutto entro Maggio, in tempo per mandare lo speciale in onda al lancio della piattaforma.

Questo perché non si tratta di una serie TV completa, con tanti episodi da filmare appunto, ma di un solo speciale della durata di un’ora, per cui con un lavoro piuttosto serrato, i tempi di consegna potrebbero essere comunque garantiti.

Questo a meno che non ci sia una nuova stretta nelle misure restrittive di cui sopra, che impongano uno stop ulteriormente prolungato alle riprese, per cui in quel caso sarebbe necessario rimandare la data d’uscita dell’attesissimo speciale.

Per il momento dunque, niente allarmismi. Se cambiasse la situazione, vi terremo aggiornati.

(Fonte: Deadline)

No more articles