Cyberpunk 2077 si mostra durante lo Stadia Connect

La Gamescom 2019 ha portato con se un nuovo filmanto dedicato a Cyberpunk 2077, la nuova IP dello studio CD Projekt RED.

Nel corso dello Stadia Connect è stato mostrato un trailer di presentazione dedicato al dietro alle quinte dell’attesissimo gioco dello studio di Varsavia, noto per la saga di The Witcher. Arriva così la conferma che il titolo uscirà anche su Google Stadia!

Di seguito potete vedere il video dell’evento, caricato anche sul canale YouTube di Stadia.

 

Gran parte del video è stato dedicato alla base etica dietro al gioco. Siamo ancora umani se ogni singola parte di noi viene sostituita da una macchina? Cose rende un umano tale?

Stando a quanto raccontato, i giocatori potranno dar vita a conversazioni dinamiche, ossia iniziare a parlare con un NPC anche senza necessariamente abbandonare il proprio veicolo. La religione sarà molto presente nel gioco, e sarà un argomento piuttosto importante.

I giocatori di Cyberpunk 2077 potranno comprare nuovi vestiti dai mercanti, e avranno la possibilità di utilizzare bot per hackerare dispositivi anche a distanza. Lo stesso hacking migliorerà se devideremo di installare nel nostro corpo dei piccoli miglioramenti, che renderanno più facili i mini-giochi.

L’inventario avrà un limite di peso, per cui non sarà possibile portare gli oggetti oltre una certa soglia di riempimento.

Inoltre si è parlato della possibilità di migliorare le proprie skill, o con l’allenamento (troveremo gli allenatori in giro per il gioco), oppure apportando delle modifiche al proprio corpo.

Cyberpunk 2077 avrà moltissime missioni secondarie, attivabili attraverso degli avvenimenti che succederanno nella città principale. Non c’è dunque una tabella con tutte le sub-quest, ma sarà necessario attivarle semplicemente andando in giro e tenendo gli occhi aperti.

La parola a voi! Giocherete Cyberpunk 2077 su Stadia? Ditecelo con un commento!

No more articles