Fire and Blood, nuovo libro di George R. R. Martin, arriverà a novembre

Il 20 Novembre segnerà il debutto di Fire and Blood, il primo di due volumi scritti da George R. R. Martin sulla storia della Casata Targaryen.

A parlare del libro è stato lo stesso autore, che ha chiarito che non sarà un romanzo nel senso tradizionale del termine.

“È molto divertente, molte persone lo ameranno, spero, ma non voglio che lo comprino pensando che sia l’ultimo romanzo della saga di Ice and Fire.”

Sarà dunque più come le appendici di Tolkien del Signore degli Anelli, con Martin che scherzosamente chiama il suo stesso libro il “GRRMarillion”.

Per quanto riguarda il genere del libro, Martin ha coniato la definizione “Storia immaginaria”, definizione evoluta della “fake history” precedente, un termine che non piaceva ai suoi fan.

“Credevano fosse svilente, come se stessi banalizzando il mio stesso lavoro. Per quanto possa “rubare” dalla storia reale, e farne la mia versione traendone ispirazione, non vuole assolutamente prenderne il posto, o suggerire che ci sia qualche livello di realtà in essa. Per cui penso che storia immaginaria sia un buon modo per descriverla”.

Che ne pensate? Vi attira l’idea?

(Fonte: Winteriscoming)

No more articles