Gli Acchiappafantasmi più attivi che mai: Jason Reitman svela che dopo Ghostbusters Legacy ci sarà anche un sequel

Ancora non è arrivato nei cinema Ghostbusters Legacy, che già si pensa al sequel: lo ha confessato il regista Jason Reitman, che ha confermato che ci sono piani a lungo termine per il ritorno del franchise.

L’annuncio del nuovo film della saga aveva per la verità un po’ diviso i fan: c’è chi non vede l’ora di poter vedere un nuovo episodio, vista anche la partecipazione degli storici protagonisti originali, e chi invece è ancora scottato dal deludente reboot al femminile del 2016.

Fatto sta che c’è sicuramente curiosità attorno al film, che avrebbe dovuto essere nei cinema già dal mese prossimo, ma che per ovvi motivi è stato spostato al 5 Marzo 2021. Nel ritorno dei Ghostbusters, i protagonisti saranno i giovani Finn Wolfhard e McKenna Grace, che scopriranno di essere collegati al team del primo capitolo dopo essersi trasferiti nella casa del nonno (il compianto Harold Ramis).

ghostbusters legacy sequel

Jason Reitman aveva già raccontato in passato che il film sarebbe stato una lettera d’amore ai fan e al primo film della serie, che peraltro è stato diretto da suo padre, Ivan Reitman. In una recente intervista ha confessato che oltre a quello in arrivo è previsto anche un nuovo film.

“Non posso dirvi niente, ma stiamo lavorando su un altro film” ha detto il regista, che poi ha parlato anche dell’emergenza: “Abbiamo avuto un po’ di tempo libero. Da regista devo dire che non ho mai avuto l’opportunità di prendermi una pausa, respirare, e riguardare il mio film”.

Insomma, questo periodo di stop se non altro ha fatto rifinire meglio il film al regista, che nel frattempo ha pure pensato a un sequel. Voi che ne pensate? Cosa vi aspettate dal nuovo film dei Ghostbusters?

(Fonte: HH)

No more articles