Golem, di LRNZ, sarà in edicola da domani 26 Maggio come parte della nuova collana Visioni – Graphic Novel Italiano

Buone notizie per chi ancora non avesse recuperato quello che è uno dei capolavori di Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, nonché una delle migliori graphic novel italiane degli ultimi anni: parliamo di Golem, che sarà in edicola da domani 26 Maggio insieme al Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport come parte della nuova collana Visioni – Graphic Novel Italiano.

Lo ha scritto lo stesso autore sui propri canali social, condividendo per l’occasione anche un bellissimo trailer, che potete trovare all’interno di questa news.

 

 

Ecco le informazioni sulla collana in questione, come scritte dallo stesso LRNZ:

“Martedì 26 maggio 2020 Golem avrà una nuova edizione, da edicola: uscirà nella collana VISIONI – GRAPHIC NOVEL ITALIANO, la nuova collana di allegati in uscita con Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport dedicata al mondo del fumetto.

Ogni volume di VISIONI sará un opera autoconclusiva di un autore diverso e costerà €10,90 in aggiunta al normale prezzo di uno dei due quotidiani.

Questa nuova edizione presenta diverse novità: oltre a una nuova copertina pensata appositamente sul format condiviso da tutte le uscite, avrà un nuovo apparato critico che contiene un sacco di immagini inedite, alcune piccole revisioni e una speciale pagina in più.”

 

Insomma una nuova edizione particolare, arricchita da alcuni elementi inediti che faranno sicuramente piacere anche a chi si è già goduto l’opera originale.

golem lrnz edicola

Se volete approfondire sull’autore, sul nostro sito trovate diverse interviste che ci ha rilasciato nel corso degli anni, l’ultima delle quali in occasione della scorsa edizione di ARF!

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.