Guardiani della Galassia 3 verrà girato utilizzando lo script di James Gunn

Dopo il licenziamento del regista James Gunn da parte di Disney, su Guardiani della Galassia 3 ci sono gli occhi puntati di tutti i fan.

Si tratta infatti di uno dei franchise Marvel più apprezzati dal pubblico, che ha particolarmente lodato i primi due capitoli del cinecomic.

L’allontanamento del regista però ha fatto cambiare i piani per quanto riguarda il film, che ha vissuto e vive tutt’ora momenti di incertezza.

Ci ha pensato Chris Pratt, in una recente intervista su MTV, a portare un po’ di ottimismo: stando alle parole dell’attore, non c’è dubbio che il film alla fine vedrà la luce, e sembra che lo script utilizzato sia proprio quello ideato da James Gunn.

L’attore ha poi proseguito, parlando della situazione relativa al film in generale: “Voglio bene a James, personalmente gli sono fedele. Faremo lo stesso il film, daremo ai fan quello che meritano. Penso sia nella natura dei Guardiani della Galassia quello di riunirsi e portare a termine il lavoro, ed è quello che faremo”.

Che ne pensate delle parole dell’attore?

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui