“Non ci sono piani per sfruttare il brand HBO solo per guadagnare volume di programmazione.”

 

Stando a quanto riportato da IndieWire, HBO ha annunciato attraverso Casey Bloys, CEO della Programmazione, che non porteranno avanti i progetti per ulteriori spin-off di Game of Thrones, almeno nel breve periodo. Bloys avrebbe dichiarato ai giornalisti che prevedono di iniziare le riprese del pilot per il ‘prequel’ di Games of Thrones all’inizio dell’anno prossimo, ma che “non ci sono piani in atto di produrne altri, al momento.”

Inizialmente Bloys aveva avviato ben cinque diversi copioni per altrettanti spinoff di GoT in sviluppo, per poi bloccarli dopo poco tempo e dichiarando che quattro su cinque erano stati completamente terminati. Avrebbe inoltre aggiunto che “la ragione per cui avevamo abbozzato più di un progetto è che sapevamo già che sarebbe stato difficile trovarne uno solo per cui entusiasmarsi.”

La HBO per il momento è ancora alla ricerca di un regista e dei membri del cast per il prequel, che, per stesso annuncio ufficiale dell’emittente, sarà ambientata migliaia di anni prima degli eventi di “Game of Thrones” e narrerà la storia della caduta del mondo dall’Età degli Eroi al suo momento più buio. E da quanto è stato cripticamente anticipato, scopriremo che ciò che sappiamo dell’origine dei White Walkers, dei misteri dell’Est e degli Stark delle leggende non sarà propriamente corretto.

Il prequel di Game of Thrones nasce da una storia di Jane Goldman e George R.R. Martin, mentre l’adattamento per lo schermo è ad opera di Goldman. I produttori esecutivi saranno Goldman, Martin, Vince Gerardis e Daniel Zelman.

Per concludere, Bloys non avrebbe scartato completamente l’idea di sviluppare ulteriori spinoff in futuro. “Non credo che faremo alcun tipo di piano futuro su altri prequel finché non vedremo come andrà questo. Ce la metteremo tutta per farlo a dovere e faremo un annuncio a riguardo da un momento all’altro.”

I produttori esecutivi di GoT, Dan Weiss e David Benioff non saranno coinvolti con lo show di Goldman. Per quanto concerne invece la stagione conclusiva di “Game of Thrones”, che molti attori hanno già salutato girando le proprie ultime scene, Bloys ha dichiarato che non c’è ancora una data ufficiale per la premiere, ma molto probabilmente ricadrà nella prima metà del 2019.

(Fonte: IndieWire)

No more articles