Sono iniziati i casting di House of the Dragon, il prequel di HBO di Game of Thrones: quali personaggi vedremo nella serie?

House of the Dragon, la serie di HBO prequel di Game of Thrones, entra finalmente nel vivo e stando a quanto riportato sarebbero iniziati i casting per ingaggiare i vari attori che saranno protagonisti dello show.

Come ricorderete si tratta di un progetto basato su Fire & Blood, altra opera di George R. R. Martin, che narra la storia della famiglia Targaryen. L’ambientazione è 300 anni prima degli eventi narrati in Game of Thrones, ed a scrivere la sceneggiatura ci sono Ryan Condal e Miguel Sapochnik, che ricorderete alla regia di importanti episodi proprio de Il Trono di Spade, tra cui “The Battle of the Bastards” e “The Winds of Winter”. Lo stesso Sapochnik dirigerà l’episodio pilota ed altri episodi nel corso della stagione (ne sono 10 in tutto).

house of the dragon casting

Dicevamo dei casting: non ci sono attualmente informazioni sui personaggi che vedremo nella serie, ma i fan hanno già iniziato a chiacchierarne online. Fire & Blood racconta infatti 150 anni di storia, per cui sono inclusi diversi importanti personaggi di Westeros in generale, ed è difficile prevedere quali di essi saranno inseriti nella serie.

In ogni caso, alcune delle figure chiave del libro sono:

  • Viserys I: quinto re Targaryen molto amato da tutti. Il suo regno fu di pace e prosperità
  • Rhaenyra Targaryen: erede di Viserys, doveva diventare la prima Regina di Westeros
  • Alicent Hightower: seconda moglie di Viserys e matrigna di Rhaenyra. Una donna ambiziosa che ha avuto tre figli col re
  • Aegon Targaryen II: giovane fratellastro di Rhaenyra che le contenderà il trono, scatenando una guerra civile

Vedremo qualcuno di essi nel corso della serie? È probabile, ma per ora si parla solo di ipotesi. Voi chi altro vorreste vedere? House of the Dragon dovrebbe debuttare su HBO nel 2022.

(Fonte: EW)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui