Krysten Ritter ha detto che se si presentasse l’opportunità tornerebbe senza pensarci due volte nei panni di Jessica Jones

Quando nel 2015 debuttò la serie su Jessica Jones su Netflix, fu accolta come uno dei migliori prodotti televisivi supereroistici dell’epoca. Purtroppo però lo show, insieme a Daredevil, Luke Cage, Iron Fist e The Punisher, finì per essere cancellato dopo che Disney decise di lanciare la propria piattaforma streaming, interrompendo gli accordi con Netflix, e nonostante l’apprezzamento dei fan, sei anni dopo il personaggio interpretato da Krysten Ritter è ancora assente dagli schermi.

jessica jones krysten ritter

L’attrice, che nella serie era affiancata da David Tennant, Rachel Taylor, Eka Darville e Carrie-Ann Moss, con Mike Colter che debuttò come Luke Cage prima di ottenere la propria serie TV, non ha però dimenticato il personaggio, e anzi, tornerebbe in un attimo ad interpretarlo se solo si presentasse l’opportunità.

Ne ha parlato la stessa Ritter durante una recente intervista, che vi andiamo a riportare di seguito.

Jessica Jones: le parole di Krysten Ritter su un suo ritorno

“Sarei assolutamente entusiasta di interpretare nuovamente Jessica. Mi sono divertita un sacco a farlo e adoro il personaggio, ne sono molto orgogliosa. Non solo perché era un grande ruolo e lei è assolutamente fighissima, ma quel personaggio è davvero entrato in contatto con la gente in un modo che non so quanti altri possano vantare. Davvero ha toccato donne, ragazze, sopravvissuti a traumi. Una cosa talmente grande che sono davvero grata di averne fatto parte. Per cui se ci fosse un’opportunità di rivestirne i panni lo farei in un lampo”.

La risposta dell’attrice a riguardo è sicuramente una delle più entusiastiche, a differenza di Jon Bernthal e dello stesso Colter, che pur ringraziando i fan per ricordare i loro personaggi a distanza di tempo, sembrano adesso esserseli messi definitivamente alle spalle. A distanza di oltre due anni dalla sua cancellazione però, sembra difficile che possa esserci effettivamente un ritorno di Jessica Jones, ma mai dire mai.

Voi che ne pensate? Lo vorreste un ritorno dello show?

(Fonte: Screen Rant)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.