Lionsgate ha confermato l’arrivo di John Wick 5: il film sarà girato l’anno prossimo insieme al quarto capitolo

Buone notizie per i fan di Keanu Reeves e del celebre franchise d’azione che lo vede protagonista: Lionsgate ha ufficialmente confermato John Wick 5, nuovo episodio della serie, che sarà girato in contemporanea al quarto capitolo.

Si tratta di un franchise divenuto di successo fin dal primo capitolo, che ha guadagnato 86 milioni di dollari al box office, a fronte di soli 20 miioni di spesa. Inevitabile pensare a un sequel, arrivato puntualmente nel 2017, ed anche a un terzo capitolo, che si sono migliorati a vicenda in termini di successo ai botteghini, facendolo così diventare uno dei franchise action di maggior successo, anche grazie alla nuova impennata di popolarità ottenuta da Keanu Reeves.

john wick 5 confermato

Il quarto capitolo era già nei piani, ed avrebbe dovuto debuttare nel 2021, ma l’emergenza coronavirus ha scombinato i piani degli Studios, per cui è stato rinviato al 2022. L’attore dovrà dunque finire di girare The Matrix 4 prima di poterlo girare, e questo intoppo evidentemente ha fatto bene agli autori, che nel frattempo hanno pensato anche a John Wick 5.

L’idea è di girarlo in contemporanea al quarto capitolo, all’inizio dell’anno prossimo:

“Stiamo preparando le sceneggiature dei due prossimi capitoli del nostro franchise action, John Wick, con il quarto che dovrebbe arrivare nei cinema nel Weekend del Memorial Day 2022. Speriamo di girare insieme John Wick 4 e 5 quando Keanu sarà disponibile, l’anno prossimo”.

John Wick 4 insomma non ha ancora una data d’inizio riprese, e potrebbe sembrare un po’ azzardato annunciare il quinti capitolo prima ancora di aver avuto il via libera per quello precedente, ma si tratta in realtà di una mossa che ha perfettamente senso.

Come dicevamo, il franchise è diventato più forte e remunerativo ad ogni film, e a meno di un clamoroso calo qualitativo nel 4, John Wick 5 è praticamente una garanzia di successo per un’industria che deve uscire dalla crisi dovuta al Covid-19 nel minor tempo possibile e nel migliore dei modi.

Voi che ne pensate?

(Fonte: Screen Rant)

No more articles