Oltre Jupiter’s Legacy: Mark Millar e Netflix al lavoro per il futuro del Millarworld

Jupiter’s Legacy è solo l’inizio per il Millarworld su Netflix: parola dello stesso Mark Millar che, in un post sul suo blog, ha aggiornato sui piani futuri della compagnia di streaming. Il noto fumettista ha assicurato i suoi fan che, molto presto, vedremo diverse trasposizioni delle sue opere sui nostri schermi.

“Al momento stiamo lavorando a una serie di spionaggio live-action di sei episodi” ha svelato Millar, senza scendere troppo nei dettagli. “Lo sceneggiatore è una persona di cui sono un grande fan da due decenni ed l’unica persona a cui mi sono rivolto. Questo show ha il potenziale per essere uno dei più grandi franchise che abbia mai creato. Sono così emozionato e spero che lo sarate anche voi!”

Ma non si fermano qui i progetti. Infatti anche la famiglia Moonstone si prepara ad arrivare su Netflix. “Sono anche felice di condividere con voi che anche The Magic Order è in fase di sviluppo dopo che abbiamo dovuto rimandare il progetto a causa di tutte le incertezze dell’anno scorso. Il tempo che ci siamo presi ci ha dato la possibilità di tornare a lavorare sul materiale a nostra disposizione con uno sguardo completamente. Dovremmo entrare nella nostra nuova writing-room molto presto”.

mark millar millarworld netflix

Anche American Jesus, Reborn e Super Crooks nei progetti del Millarworld di Netflix: l’annuncio di Mark Millar

I progetti per il Millarworld sembrano essere davvero tanti. Il fumettista, autore di Old Man Logan, ha annunciato anche che nei prossimi anni vedremo diverse sua opere su Netflix.

Prima tra tutte American Jesus, audace serie a fumetti che, stanto alle parole di Millar, mostrerà delle innovazioni sullo schermo. “Sono sbalordito dalle scelte creative che Netflix ci ha permesso, soprattutto perché questa serie sarà caratterizzata da dialoghi in spagnolo e inglese”.

Altra notizia sorprendete è l’arrivo di Supercrooks in formato anime entro la fine dell’anno. “Questo fumetto su otto supercriminali che organizzano una rapina è pieno zeppo di azione e sarà raccontato in tredici episodi da 30 minuti”. A produrre lo show sarà Bones.inc, che tra le altre cose ha realizzato anche l’anime di My Hero Academia.

Dal lato dei film è in attesa di essere prodotto Reborn. La sceneggiatura sarà di Bek Smith, mentre Chris McKay dirigerà, con Sandra Bullock produttrice.

(fonte: Deadline)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.