Il combat system di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin protagonista di un nuovo trailer

Nel corso del Monster Hunter Digital Event di Aprile, Capcom ha divulgato due nuovi trailer dedicati a Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, che ci hanno offerto l’occasione per dare un nuovo sguardo alla trama e al combat system del gioco.

In attesa del lancio previsto per il 9 Luglio 2021 su Nintendo Switch e PC via Steam, diamo in primis un’occhiata ad alcuni dei nuovi personaggi che s’incontreranno in questa nuova avventura, che vedrà i giocatori vestire i panni del nipote del leggendario rider conosciuto come Red.

Il nuovo trailer offre anche un assaggio di quella che sarà la potenza del Razenwing Ratha, il Rathalos nato dall’uovo affidato alle cure del protagonista di Wings of Ruin, destinato ad essere una nuova speranza o la rovina del mondo intero.

Il combat system

Come dicevamo ad apertura di notizia, nel corso dell’evento di Aprile, Capcom ha offerto al pubblico un secondo trailer del gioco, dedicato al combat system.

In Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, tornerà il combattimento a turni già visto nel primo capitolo, che sarà tuttavia rifinito e ampliato, offrendo così al pubblico la possibilità di pianificare le proprie mosse in maniera ancor più strategica che in passato.

Sfruttando le debolezze dei vari nemici e ponendo particolare attenzione nella scelta del giusto equipaggiamento, i giocatori potranno sconfiggere con facilità anche i mostri più pericolosi, utilizzando anche il nuovo semplificato sistema degli attacchi.

monster hunter stories 2 combat system

Ogni mossa, infatti, apparterrà a uno dei tre stili presenti nel gioco: potenza, velocità e tecnica. I tre stili saranno connessi tra loro da una meccanica di forza e debolezza: potenza batte tecnica, tecnica batte velocità, velocità batte potenza.

Di particolare interesse anche la possibilità data ai giocatori di prender di mira determinate parti del corpo degli avversari, parti che, una volta colpite o rimosse, impediranno ai mostri di mettere a segno i relativi attacchi speciali.

Lasciandovi al filmato, vi ricordiamo che potete trovare informazioni più dettagliate sul combat system di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, anche sul sito ufficiale del titolo.

Potrebbe interessarti anche:

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.