Netflix aumenta i prezzi degli abbonamenti nel Regno Unito

I rumor su un eventuale aumento dei prezzi degli abbonamenti di Netflix sono qualcosa con cui periodicamente abbiamo a che fare. Stavolta però non si tratta di voci, ma di un aumento vero e proprio, ufficializzato dalla stessa piattaforma, e che per il momento riguarda solamente il Regno Unito.

L’abbonamento base per la verità è rimasto invariato, e il suo prezzo rimane dunque fissato a 5.99 sterline al mese, per la visione in SD su un solo schermo alla volta. Il piano Standard invece, che comprende l’HD e la visione su due dispositivi contemporaneamente, è aumentato di una sterlina, ed ora costa 8.99 sterline al mese.

Il piano Premium infine, con l’Ultra HD e quattro dispositivi connessi simultaneamente, è aumentato di due sterline, arrivando così al prezzo di 11.99 sterline al mese.

L’aumento dei prezzi è già stato attivato per i nuovi iscritti e dovrebbe essere esteso a chi è già abbonato al servizio, entro le prossime settimane.

Stando a quanto dichiarato ai media inglesi da un portavoce di Netflix, il piccolo aumento dei prezzi riflette gli investimenti della piattaforma su nuovi show e film: “Cambiamo i prezzi di volta in volta per far fronte ai significativi investimenti che facciamo su nuove serie TV e film e sul miglioramento del nostro servizio. Abbiamo più di 50 produzioni previste nel Regno Unito quest’anno, tra cui le nuove stagioni di Black Mirror, Sex Education e After Life”.

Si tratta inoltre della prima volta che Netflix aumenta il costo dei propri abbonamenti nel Regno Unito dal 2017. Per il momento la variazione dei prezzi dovrebbe riguardare unicamente la Gran Bretagna, visto che la piattaforma non ha effettuato annunci che facciano presupporre il contrario.

Niente aumento dei prezzi per l’Italia dunque in questo momento, a meno che nei prossimi giorni non arrivino dichiarazioni in questo senso da parte di Netflix.

(Fonte: Whathifi.com)

No more articles