Dopo una lunga assenza Nintendo annuncia un vero e proprio Direct nella serata di domani, 17 Febbraio

Tornano i Nintendo Direct dopo un’assenza che cominciava a diventare fin troppo lunga, nella quale la Grande N ha dato aggiornamenti sui propri prodotti tramite versioni ridotte del format, o dedicate solamente ai giochi indie: la casa di Kyoto ha annunciato l’arrivo di un nuovo evento per domani, 17 Febbraio alle ore 23 italiane.

“Sintonizzati alle 23:00 di domani sera per un #NintendoDirect di circa 50 minuti ricco di informazioni su titoli per #NintendoSwitch già disponibili, come #SmashBrosUltimate, e su quelli in arrivo nella prima metà del 2021.”

Dunque nel tweet Nintendo ha anche dato una primissima indicazione su quello che possiamo aspettarci, nominando anche un gioco come Smash Bros Ultimate. La Grande N ha annunciato anche la durata dell’evento, 50 minuti, e l’arrivo di aggiornamenti su titoli in arrivo prossimamente.

Per il momento queste sono tutte le informazioni che abbiamo, ma come potete immaginare i fan hanno già fatto partire le loro speculazioni, e si stanno riversando sulla rete a scruvere quelo che gli piacerebbe davvero vedere in questo redivivo Direct.

Le ipotesi sul piatto sono tante e sono tutte estremamente interessanti, dal sequel di Breath of the Wild, di cui effettivamente non si sentono novità da troppo tempo, a Metroid Prime 4, il gioco il cui sviluppo è ripartito da zero a inizio 2019.

nintendo direct 17 febbraio

Tra le voci più gettonate c’è anche quella che vorrebbe l’annuncio di Persona 5 per Nintendo Switch, e visti i buoni rapporti di Nintendo con Atlus e l’imminante arrivo di Persona 5 Strikers potrebbe non essere molto distante dalla verità.

C’è poi chi spera addirittura in un Mario Kart 9, magari per celebrare ulteriormente i 35 anni del personaggio. Insomma, staremo a vedere.

E voi cosa vi aspettate dal Nintendo Direct di domani?

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui