Atlus ha annunciato i primi dettagli per i festeggiamenti di Persona 25th Anniversary, tra cui uno shop per il mercato occidentale. Vediamo tutte le novità

Persona, la saga partita come uno spin-off di Shin Megami Tensei e divenuta uno dei prodotti più profondi sul mercato videoludico, compie venticinque anni, e Atlus ha in serbo diversi modi per festeggiare l’importante traguardo. Gli sviluppatori hanno oggi annunciato i primi dettagli sia per il mercato giapponese che per quello occidentale, con un video sottotitolato in inglese presentato da Morgana, il gatto di Persona 5.

Persona 25th Anniversary: il video degli annunci con Morgana

Per quanto riguarda il mercato giapponese, la notizia più importante è che tutti gli anime di Persona 5, dal film di Persona 3 a Persona 5 The Animation, saranno diffusi sui servizi streaming giapponesi gratuitamente, così come il primo e secondo Persona 5 The Stage.

Inoltre sarà tenuto il 21 Novembre il Persona 25th Anniversary Symphonic Concert, eseguito dalla Grand Philharmonic Tokyo, alla Tokyo Opera City Concert Hall. Prima di allora, la cantante della colonna sonora di Persona 5, Lyn, farà una performance durante il Tokyo Game Show 2021 stream di Atlus, il 3 Ottobre.

In occidente invece l’ottima notizia è che è stato lanciato un sito web per il venticinquesimo anniversario della saga, con tanto di shop online, che all’inizio venderà i prodotti Persona 25th Anniversary, prima di essere rifornito in seguito con merchandise dai vari episodi della saga.

persona 25th anniversary

I festeggiamenti proseguiranno fino all’autunno 2022, con tante altre collaborazioni e giochi da essere annunciati in seguito. Il prossimo aggiornamento è previsto per Dicembre: che sia la volta dell’annuncio di Persona 6? Per il momento non ci resta che aspettare.

Che ve ne pare di questa prima parte dei festeggiamenti per il brand? Cosa vi aspettate (e cosa sperate) che venga annunciato in futuro?

(Fonte: Atlus, Crunchyroll)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.