Sony acquisisce Insomniac Games e iniziano le indiscrezioni: se tornasse la serie di Ratchet & Clank?

Uno degli annunci bomba di questa Gamescom 2019 è stato senza dubbio l’acquisizione di Insomniac da parte di Sony. Lo studio, autore di Ratchet & Clank, è sempre stato vicino all’ambiente PlayStation, ma adesso è ufficialmente una loro first party.

Si tratta degli autori di saghe storiche come quella di Spyro (anche se ora i diritti sono in mano ad Activision) o quella di Resistance ad esempio, ma anche di titoli più moderni ed ugualmente apprezzati come Marvel’s Spider-Man, esclusiva PS4 di assoluto successo (oltre 13 milioni di copie vendute come annunciato oggi) e, come detto, la serie di Ratchet & Clank.

Ed è proprio questa, una delle più amate dai fan del marchio, ad essere oggetto di discussione in queste ore successive all’acquisizione. Il franchise è infatti amatissimo, ha finito per diventare una delle mascotte del brand PlayStation ed ha subito un reboot nel 2016, ma da allora è rimasto un po’ fuori dai radar.

ratchet clank insomniac

Proprio l’acquisizione di Insomniac da parte di Sony potrebbe essere il primo passo per farla tornare sotto i riflettori, e a dare speranze in tal senso è stato proprio Shawn Layden, boss di Sony: “Ci è piaciutto quello che hanno fatto con il franchise di Spider-Man e serie come Ratchet & Clank sono certamente vitali per il nostro presente e futuro. Ecco quello su cui ci concentreremo”.

Insomma, naturalmente Insomniac avrà tanta libertà visti i successi che sono riusciti ad ottenere sia con Spider-Man che in generale come studio più o meno indipendente, ma è molto probabile, perlomeno stando alle parole di Layden, che anche una serie già ben installata come quella di Ratchet & Clank possa venire ripresa e vivere una nuova, seconda giovinezza.

Magari su PS5?

Voi che ne pensate? Vi farebbe piacere un ritorno di Ratchet & Clank?

(Fonte: Push Square)

No more articles