Netflix macina record su record: Red Notice ha avuto il lancio migliore di sempre per un film pubblicato sul catalogo della piattaforma streaming

Con i suoi 213.5 milioni di abbonati, un numero peraltro in costante crescita, Netflix continua ad essere il vincitore indiscusso della guerra dello streaming, dato che per bacino d’utenza è di molto superiore ai suoi competitor, che pure stanno andando oltre le più rosee aspettative, come nel caso di Disney Plus, ad esempio.

Logico che all’aumentare degli abbonati, aumenta anche il potenziale bacino d’utenza di un qualsiasi prodotto della piattaforma. Ecco perché da un po’ di tempo a questa parte, sembra che il colosso dello streaming stia macinando record su record, e ogni volta che indovina una serie TV o un film, vengano viste da sempre più abbonati.

Stavolta a riuscirci è Red Notice, che si sta dimostrando un grandissimo successo per la piattaforma, tanto da aver fatto registrare il miglior esordio di sempre per un film di Netflix. Red Notice ha debuttato sul catalogo questo weekend, dopo una prima breve run cinematografica in alcuni cinema, e può vantare un cast di primissimo piano, guidato da Dwayne Johnson, Ryan Reynolds e Gal Gadot. Si tratta di un’avventura intorno al mondo, girata durante la pandemia, con Johnson e Reynolds nei panni di due agenti dell’FBI all’inseguimento del personaggio interpretato da Gal Gadot.

red notice

Il film per la verità non ha ricevuto critiche entusiastiche da parte della stampa, ma su Rotten Tomatoes ha fatto registrare un importante 92% di gradimento da parte degli utenti. Neanche ai botteghini il film è stato un successo, mentre adesso su Netflix sta facendo registrare numeri incredibili, tanto che si vocifera che il colosso stia già pensando a un sequel, data anche la natura del film stesso. Insomma, un trionfo.

Ryan Reynolds e Dwayne Johnson hanno festeggiato la notizia del successo di Red Notice su Netflix, con un tweet e un video. Reynolds si è congratulato con tutta la squadra, mentre Johnson ha pubblicato un video di ringraziamento nei confronti dei propri fan. Potete vedere entrambi di seguito:

Successone per Red Notice: i messaggi di Ryan Reynolds e Dwayne Johnson.

I numeri del film sono importanti perché fanno anche tirare un bel sospiro di sollievo a Netflix, dato che il film aveva un budget piuttosto elevato, per cui se non fossero arrivati i risultati sperati, sarebbe stata una perdita di denaro considerevole. Vedremo se il film si guadagnerà il suo posto nella top 10 dei film più guardati di sempre su Netflix in generale e chissà, magari potrebbe diventare un vero e proprio franchise.

Nel frattempo è ancora Extraction (Tyler Rake nella denominazione italiana) il film Netflix più guardato di sempre: l’action con Chris Hemsworth per il momento sembra davvero difficile da scalzare in questa particolare classifica.

Come dicevamo, è periodo di record per Netflix: due terzi degli abbonati totali di Netflix ha avviato la prima stagione di Squid Game entro le prime quattro settimane dall’uscita, o, per dirla con altri termini, 142 milioni di abbonati hanno guardato almeno due minuti di un qualunque episodio della serie nei primi 28 giorni dalla sua uscita.

Inoltre, per quanto riguarda la condivisione dei propri dati d’ascolto, la piattaforma ha di recente cambiato il modo con cui condivide le visualizzazioni di un prodotto: prima Netflix conteggiava come visualizzazioni qualunque account avesse guardato un film o una serie per almeno due minuti. Dal mese scorso invece, il colosso ha deciso di condividere direttamente il numero di ore effettivamente guardate di un prodotto.

E voi l’avete già visto Red Notice? Secondo voi merita il successo che sta avendo?

(Fonte: Screen Rant)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.