Sin dall’inizio dell’anno nuovo Capcom sembra stia giocando con la sua utenza stuzzicandola con tanti indizi che sembrano portare al remake di Resident Evil 2, annunciato mesi or sono.

Il tutto accade come sempre su Twitter: dopo il cambio di copertina e di foto profilo, i gestori dell’account hanno pubblicato due immagini provenienti dagli studi americani e giapponesi: nella prima è possibile vedere la classica macchina da scrivere tipica della serie ed un dito finto proveniente da Resident Evil VIII, mentre nella seconda si scherza sul fatto che il dito sia tornato a casa.

A rendere tutto ancor più particolare è il fatto che oggi cada il ventennale dalla pubblicazione di Resident Evil 2 negli Stati Uniti, avvenuta il 21 gennaio 1998, rendendo tutta questa serie di eventi tutt’altro che una mera coincidenza.

No more articles