Netflix diffonde la clip d’apertura dell’attesa serie Resident Evil: Infinite Darkness

Nel corso del quarto appuntamento con la Geeked Week, Netflix ha diffuso la clip d’apertura dell’attesa serie in CG, Resident Evil: Infinite Darkness. Vista la natura del filmato, vi suggeriamo di evitarne la visione qualora no vogliate avere alcun tipo di anticipazione sugli eventi che saranno raccontanti all’inizio della serie.

Leon e Claire sbarcano su Netflix

La serie di Infinite Darkess vedrà come protagonisti due volti iconici del franchise di Resident Evil, Leon Scott Kennedy e Claire Redfield. I due personaggi saranno accompagnati da coloro che gli hanno dato le proprie voci in Resident Evil 2 Remake, ossia Nick Apostolides e Stephanie Panisello. L’annuncio venne dato il mese scorso da Capcom che approfittò dell’occasione per divulgare anche la sinossi ufficiale della serie, che vi riportiamo di seguito:

“È il 2006. La Casa Bianca è stata oggetto di una massiccia violazione della sicurezza in cui sono stati rubati i file del computer presidenziale. Durante l’indagine, l’alimentazione viene interrotta e la fortezza viene attaccata dagli zombi, aggiungendo altre domande. Il giorno seguente, l’attivista di TerraSave Claire Redfield presenta una petizione per la costruzione di centri per i rifugiati colpiti dal bioterrorismo. In un incontro casuale con il soldato delle operazioni speciali dell’esercito americano Leon S. Kennedy, i due saranno in grado di collegare l’incidente alla Casa Bianca con il disegno di un bambino di un altro incidente bioterroristico dall’altra parte del mondo”.

infinite darkness clip

Lo scorso mese di Maggio, Netflix ha approfittato della diffusione di un nuovo trailer dell’attesa serie, per annunciare anche la data nella quale sarà aggiunta al catalogo, ossia il prossimo 8 Luglio. Infinite Darkness è stata diretta da Eiichirō Hasumi e, per il momento, è prevista una singola stagione. Gli eventi che saranno raccontati, ricordiamo, si collocheranno a metà strada tra quanto accaduto in Resident Evil 4 e quanto visto in Resident Evil 5.

Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui