RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI – Christopher Robin ritorna a casa

Arriverà domani nelle sale italiane il film Disney live action Ritorno al Bosco dei 100 Acri, il nuovo film Disney live-action che racconta le vicende di Christopher Robin: il bambino che aveva vissuto tante avventure con i suoi vivaci e amabili animali di pezza, ora è cresciuto e ha smarrito la via. I suoi amici d’infanzia dovranno avventurarsi nel nostro mondo per aiutarlo a ricordare il bambino affettuoso e spensierato che vive ancora dentro di lui.

Clip – Giochiamo a fingi di dormire

L’idea di dare vita a una storia completamente nuova interpretata da questi personaggi classici, ambientata dopo tanti anni da quando si erano salutati nel Bosco dei 100 Acri in realtà risale a 15 anni fa, quando il produttore Brigham Taylor, che all’epoca era un dirigente della Disney, la presentò allo studio. L’idea non fu subito presa in considerazione perché in quel momento c’erano altri progetti su Winnie the Pooh.

Clip – 5 tazze di tè, per favore

Dopo tanti anni, durante un meeting di lavoro, la storica dirigente della Disney Kristin Burr ha incoraggiato Taylor a rispolverare il vecchio progetto su Christopher Robin, così hanno iniziato a lavorare insieme a questa idea.

Featurette – Christopher Robin ritorna a casa

Una volta che la sceneggiatura è stata messa a punto, Taylor e Burr si sono rivolti a Marc Forster affinché dirigesse il film. L’apprezzato regista, noto per la sua eclettica gamma di film fra cui Neverland – Un Sogno Per la VitaQuantum of Solace e Il Cacciatore di Aquiloni, è sempre stato un fan dei film Disney live action e si è subito interessato a questa storia, caratterizzata da un realismo magico, che secondo lui aveva il potenziale di diventare un film artistico e ricco di emozioni e divertimento.

No more articles