È morto Sam Lloyd: l’attore, 56 anni, ha interpretato l’avvocato Ted di Scrubs per 95 episodi. Il cordoglio dei colleghi via Twitter.

Bruttissima notizia quella con cui si sveglia oggi il mondo dello spettacolo, che è appena diventato orfano di Sam Lloyd: l’attore 56enne che il grande pubblico ha imparato a conoscere e ad amare nel ruolo di Ted, l’avvocato pasticcione di Scrubs, è morto.

Lloyd aveva scoperto l’anno scorso di avere un tumore al cervello inoperabile, e nella serata di ieri è arrivato il triste epilogo della vicenda, confermata alla stampa dal suo entourage.

L’attore come detto aveva partecipato a 95 episodi della celebre serie TV Scrubs, ed era uno dei personaggi a cui era affidata la linea comica, ma le sue apparizioni televisive comprendono diversi nomi importanti come Desperate Housewivese, Shameless, Modern Family, Seinfeld, Happy Together e Spin City, ed aveva partecipato anche al film Flubber.

Sam Lloyd

Sono arrivati su Twitter gli omaggi dei suoi colleghi proprio su Scrubs, compreso il suo autore Bill Lawrence, tutti concordi nel descrivere l’attore come una delle persone più divertenti e gentili con cui era possibile lavorare.

Riposa in pace, Ted.

 

No more articles