Le riprese della serie Amazon tratta da Il Signore degli Anelli riprenderanno a Settembre

Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia di Covid-19 le riprese della serie Amazon dedicate al Signore degli Anelli torneranno a Settembre.

La Nuova Zelanda, come vi avevamo già riportato in precedenza, ha adottato una politica molto restrittiva sulla prevenzione del virus, chiudendo nei fatti i confini delle proprie isole. Da qualche settimana ha tuttavia ripreso a permettere l’ingresso nel paese, seppure sottoponendo le persone giunte dall’estero a due settimane di quarantena forzata, come successo a James Cameon.

La notizia è quindi che la serie televisiva che riporterà gli spettatori nella Terra di Mezzo sta per ripartire. C’è da chiedersi se a Settembre il governo di Wellington avrà scelto di mantenere ancora il periodo di quarantena precauzionale per i turisti e i visitatori stranieri. Ovviamente vi aggiorneremo non appena ci saranno novità concrete al riguardo.

Signore Anelli Amazon cast

Ispirata al Legendarium di J.R.R. Tolkien, sullo show sappiamo solo che sarà ispirato alla seconda Era della Terra di Mezzo.

Al centro della vicenda saranno gli eventi legati alla caduta di Nùmenor, l’isola che i Valar donarono agli uomini che lottarono contro Morgoth nella Prima Era. La vicenda è stata narrata da Tolkien nell’Akallabêth, quarta e ultima parte del Silmarillion.

All’interno della storia però saranno presenti personaggi originali. Si sa pochissimo dei ruoli, ma un articolo uscito nell’ultima settima su Observer potrebbe aver finalmente svelato qualcosa in più sui futuri protagonisti dello show ispirato all’opera del Professore di Oxford. Nel cast ci saranno Will Poulter nel ruolo di Beldor, Markella Kavenagh in quello di Tyra e Richard Mawle, già visto in Game of Thrones, ricoprirà il ruolo di Oren.

Amazon sembra credere particolarmente in questo progetto, tanto che la seconda stagione dello show è già ordinata prima ancora della messa in onda.

(fonte: NZHerald.com)

No more articles