Che ne pensa Viggo Mortensen della serie TV dedicata a Il Signore degli Anelli? Ecco la risposta dell’attore

Tra i tanti protagonisti della trilogia cinematografica dedicata a Il Signore degli Anelli, in pochi si sono esposti in merito all’annunciato progetto di Amazon di una serie TV ambientata nell’universo Tolkeniano e, tra questi, troviamo anche Viggo Mortensen.

L’attore statunitense, che nei film di Peter Jackson ha interpretato il ruolo del ramingo Aragorn, ha recentemente espresso il proprio parere in merito al progetto, dichiarando:

“Sono preoccupato del fatto che possano ispirarsi troppo a Game of Thrones e aggiungere momenti di violenza arbitraria o cose simili? Non saprei. So che J.A. Bayona è un regista dotato di molto talento.

So che stanno girando in Nuova Zelanda, e penso che abbiano potuto contare su qualche consiglio datogli da Peter Jackson e da qualche altro membro del cast. Hanno tutte le possibilità per realizzarla nel modo più corretto e hanno anche un grande esempio da poter seguire.”

Signore Anelli serie Viggo

Mentre i lavori di produzione della serie TV continuano in maniera più o meno regolare – disagi imposti dal Covid-19 permettendo – e le riprese, dopo una pausa di qualche mese, sono ricominciate.

Il cast si è anche arricchito con una ventina di nuovi nomi recentemente annunciati da Amazon Studios, ossia: Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham, Benjamin Walker e Sara Zwangobani.

I venti attori completano il cast della serie de Il Signore degli Anelli, affiancando i già annunciati Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Córdova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers e Daniel Weyman.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui