Arriva un nuovo film di Slam Dunk: lo ha annunciato l’autore Takehiko Inoue sui social network

Il 2021 si apre con un’ottima notizia per i fan di Slam Dunk, dato che l’autore stesso, Takehiko Inoue, ha annunciato su Twitter l’arrivo di un nuovo film animato del celebre anime/manga a tema cestistico.

L’annuncio è appunto arrivato tramite i profili social dell’autore, che ha condiviso una gif animata con il logo della serie. Non ci sono però molti altri dettagli a riguardo, se non il fatto che si tratterà appunto di un prodotto di animazione, dato che sul sito ufficiale del progetto si vede chiaramente il logo di Toei Animation, già responsabile della produzione della serie animata negli anni ’90.

Si tratterebbe del quinto film animato della serie, dato che tra il 1994 e il 1995 ne sono stati rilasciati ben quattro: “Slam Dunk: The Movie”; “Slam Dunk: National Champions, Sakuragi Hanamichi!”; “Slam Dunk: Shohoku’s Greatest Danger! Sakuragi Hanamichi”; e “Slam Dunk: Roar Basketman’s Soul, Hanamichi and Rukawa’s Burning Summer.”

Il manga racconta della storia di Hanamichi Sakuragi e della sua squadra di basket liceale: si tratta di uno degli spokon manga di maggior successo di tutti i tempi, anche in Italia dove gode di tantissimi fan tuttora.

slam dunk film

L’opera di Takehiko Inoue è iniziata in Giappone nel 1990 ed è andata avanti fino al 1996 per un totale di 31 volumi. Il manga ha anche ricevuto un popolarissimo adattamento anime di 101 episodi, andato in onda sempre nel Paese del Sol Levante nel 1993.

In Italia la serie ci ha messo più tempo ad arrivare, dato che il manga è arrivato per la prima volta nel 1997 e l’anime è stato trasmesso nel 2000 da MTV, ma come dicevamo, gode ancora oggi di grandissima popolarità. Per saperne di più potete dare un’occhiata al nostro corposo speciale a riguardo.

Siete contenti dell’arrivo di un nuovo film sulla serie?

(Fonti: Inquirer, Twitter)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui