Sonic the Hedgehog rimandato al 2020: tre mesi in più per gli artisti per lavorare al look del personaggio

Il film su Sonic the Hedgehog continua ad essere piuttosto sfortunato, visto che è stato appena rimandato di tre mesi, ed uscirà nel 2020.

La cosa era per la verità piuttosto prevedibile: come ricorderete, già dai primi artwork la risposta del pubblico fu pessima, soprattutto per quanto riguarda il look estetico del personaggio, che effettivamente non somiglia praticamente per nulla alla sua controparte nei videogiochi, se non per il fatto che fosse blu.

Sonic the Hedgehog rimandato

E blu di rabbia lo sono diventati anche i fan, che dopo aver visto il primo trailer non ci hanno visto più e hanno chiesto a gran voce che le fattezze di Sonic venissero cambiate. Tra le voci di protesta, si è alzata anche quella del creatore del personaggio, Yuji Naka, a cui il look di Sonic proprio non è andato giù.

Contrariamente alla petizione dei fan di Game of Thrones, questa “rivolta” dei fan è stata presa in considerazione, e dunque la produzione ha deciso di sospendere i lavori sul film per lavorare proprio sulla resa estetica del personaggio, che subirà dunque un redesign.

Logico a questo punto che questi tre mesi supplementari andranno in questa direzione, e dovranno permettere agli artisti e ai grafici al lavoro sul film, di concentrarsi sul nuovo look di Sonic, sperando di incontrare i gusti del pubblico.

La nuova data d’uscita è fissata dunque per il 14 Febbraio 2020. Ora resta da vedere se il tempo sarà necessario per consegnarci un Sonic più credibile, o se le polemiche danneggeranno il film ai botteghini. Di sicuro però quello di Febbraio è un periodo migliore per uscire al cinema, visto che a Novembre, Sonic the Hedgehog se la sarebbe dovuta vedere con Terminator, Charlie’s Angels e Frozen 2. Voi che ne pensate?

(Fonte: Screen Rant)

No more articles